TETSUO HARA / BURONSON – KEN IL GUERRIERO. LE ORIGINI DEL MITO 44

TETSUO HARA / BURONSON – KEN IL GUERRIERO. LE ORIGINI DEL MITO 44
PLANET MANGA – I ed Ottobre 2011

TRADUZIONE: Gianluca Bevere

INTRODUZIONE: Mattia Dal Corno

256 – IL VOLERE DEL MONILE! p.5

Mei-Fu consegna a Yasaka il monile di Hokuto affinché vada a collocarlo presso la tomba di Yama permettendo ai due innamorati di poter finalmente essere uniti, seppur solamente dopo la morte…

257 – L’INCONTRO! p.19

Yasaka accetterà l’incombenza solo previo ritorno a Shangai e perdono di Erika. In caso contrario dovrà essere Ken a ucciderlo per permettergli di espiare le proprie colpe… Sia Ken che Mei-Fu acconsentono…

258 – IL DISCORSO ALL’OMBRA DEL CILIEGIO! p.25

Sotto l’albero di ciliegio in fiore piantato da Tesshin Ken parla con la madre, presto raggiunti da Hu e dagli altri per festeggiare la sopraggiunta pace bevendo del saké…

259 – LA CARITÀ DI UNA BAMBINA! p.47

Tornati a Shangai, Yasaka si presenta al cospetto di Erika, intenta a pregare sulla tomba di Fei-Yan. L’uomo di Seito le porge una pistola chiedendole di ucciderlo in quanto assassino del padre adottivo, ma la piccola lo invita a mostrargli il monile di Hokuto: è quello che i nazisti cercano disperatamente, appartenente alle disperse tribù d’Israele! Dovrà inoltre solamente pregare per Fei-Yan e il perdono sarà cosa fatta…

260 – IL 62° SUCCESSORE DELLA DIVINA SCUOLA DI HOKUTO! p.71

Shangai è sempre la stessa e al ristorante Ken sventa l’ennesimo attentato da parte di quelli del Fiore Rosso…

I CAPITOLI DI SHANGAI

Precedente TETSUO HARA / BURONSON – KEN IL GUERRIERO. LE ORIGINI DEL MITO 43 Successivo IRVINE WELSH – IMMAGINO TU SIA GIÀ ANDATO IN BUCA