KEN IL GUERRIERO 8 (Buronson/tetsuo Hara) – D/Books

63 – UN CUORICINO CORAGGIOSO 
Giunto
alle porte del villaggio Rei soccorre Burt (ha una freccia conficcata
nella spalla) che lo informa dell’avvenuto attacco degli uomini del
Re di Hokuto.
Proprio nel villaggio, intanto, gli abitanti sono
costretti a farsi tatuare il simbolo del Re: chi non accetta viene
bruciato vivo

In un
sotterraneo Airi si dispera per la sorte che presto toccherà a lei e
a Lynn, ma la piccola la consola confidando in Ken e Rei. Il loro
nascondiglio viene però scoperto e Lynn allora copre Airi con una
coperta e affronta un seguace del re di Hokuto. Catturata, viene
portata alla tatuazione ma lì rifiuta di farsi tatuare e si appresta
ad essere bruciata viva… Ma ecco Rei intervenire in suo
soccorso…
64 – LA BESTIA SI AVVICINA
Ken, Toki e Mamiya si imbattono
nelle tracce lasciate dall’enorme cavallo di Raoh. Toki però non
sta bene e così i tre chiedono ospitalità ad una strana vecchia che
serve loro dell’acqua. Ma Ken, che ha subodorato l’imboscata, le
chiede di berla. La trappola è fallita e gli uomini del re di Hokuto
escono allora allo scoperto venendo facilmente sconfitti…
Al
villaggio intanto Rei continua a massacrare uomini del Re di Hokuto
fino a che il capobanda non decide di far catturare Airi per
ricattarlo. Ma proprio Airi compare sulla scena imbracciando una
balestra: Rei è così libero di combattere senza preoccupazioni.
Anche gli uomini del villaggio decidono di ribellarsi agli
occupanti. Il capobanda allora ingurgita un barile di benzina e passa
al contrattacco con la sua tecnica sputa fuoco. Raoh intanto sta
osservando la scena dall’alto…
 65 – CALA LA STELLA DELLA MORTE! 
21pgg a colori
Lo scontro tra Rei e lo “sputa fuoco” è
interrotto dall’arrivo di Raoh. Rei ignora l’avversario per sfidare
Raoh ma lo sputa fuoco lo attacca ancora. Rei allora taglia il
ventre all’energumeno che prova a salvarsi scappando, ma la benzina
ingoiata precedentemente si incendia facendolo esplodere. Lynn,
percepita la forza negativa emanata da Raoh, invita Rei a non
combattere contro di lui, ma invano. Raoh chiede a Rei se abbia per caso visto la piccola stella a fianco dell’Orsa Maggiore, poi
la sfida tra
l’uomo di Nanto e il Re di Hokuto ha inizio ma lo scontro è impari e
di breve durata. Raoh, rimasto in sella al proprio cavallo,
neutralizza l’attacco aereo di Rei trafiggendogli il petto con il
solo indice della mano destra. E questo è quello che vede Ken al suo
arrivo…
66 – L’INVISIBILE PUGNO DEL DIAVOLO
Raoh getta il corpo esanime di Rei verso Kenshiro e si prepara
alla sfida. Burt prega Ken di non sfidare quel terribile uomo dai
poteri sovrumani…
Un flashback
ci mostra gli attimi finali del combattimento tra Rei e Raoh e di
come l’uomo di Nanto non abbia potuto far nulla contro la
potentissima aura del Re di Hokuto. Ken però non si lascia
convincere e si avvicina al fratellastro che gli domanda se abbia
visto ultimamente una stella vicino all’Orsa Maggiore. Ken risponde
di no e allora Raoh decide di voltarsi e di andarsene, non
reputandolo sufficientemente forte. Ma Ken protesta e Raoh gli
scaglia contro un colpo. Respinto il colpo, Ken sfoggia la propria
aura facendo imbizzarrire Re Nero…
67 – IL MONITO DI UN MORTO

 

Raoh decide allora di accettare la sfida e, sprigionata
l’aura al massimo, questa ha inizio con uno scambio di colpi aereo.
La forza dei due sembra pari ma quando Raoh atterra scopre che Ken
gli ha inferto un graffio sullo zigomo sinistro. Raoh però smorza
l’entusiasmo di Ken mostrandogli una freccia che, conficcata nella
sua gamba destra, gli ha impedito di ucciderlo. Chi è stato a
lanciarla? è stato…
Rei con la balestra di Airi!Raoh rivela a tutti di aver
lasciato a Rei tre giorni di vita per fargli assaporare la paura
della morte.
Ken intanto
è costretto ad accasciarsi al suolo perchè, nello scontro aereo,
era stato colpito con un pugno al petto. Raoh si appresta ad
infliggergli il colpo di grazia…
68 – UN DESTINO DI SANGUE
 Raoh confessa a Ken di temere la sola tecnica di Toki che,
nel frattempo, alle porte del villaggio, chiede a Mamiya di
sbrigarsi perchè Ken non è in grado di fermare Raoh. Un
energumeno tenta di impedire loro di entrare nel villaggio ma Toki
lo batte facilmente…
Rei intanto
tenta ancora una volta di convincere Ken a sottrarsi allo scontro, ma
invano. Raoh attacca e Ken colpisce Re Nero con un pugno sul muso
arrestandone la corsa. Ma ecco comparire sulla scena Toki…
69 – SOLO UN ULTIMO ISTANTE DI VITA
Toki spiega a Ken che non può vincere contro Raoh
perchè lui è più spietato, così spietato da aver ucciso Ryken! Il
loro maestro e padre adottivo…
Con un
flashback Toki racconta di come Raoh, nominato Ken successore,
decise di lasciare la casa di Ryuken rifiutandosi di abbandonare la
tecnica di Hokuto. Il maestro, in base alle regola della scuola tentò
di bloccare le mani di Raoh ma il suo tentativo fallì nell’atto
finale. Colpito e messo al tappeto facilmente l’allievo, Ryuken fu colto infatti da un
attacco di cuore proprio mentre stava per rendergli inutilizzabili le
mani. Raoul ne approfittò per ucciderlo…
Raoh scende
da cavallo per combattere contro Toki…
 70 – COME L’ACQUA QUIETA
1pg a colori
 
Toki è pronto al combattimento e, dopo aver
immobilizzato Ken, affronta Raoh. Resosi conto della forza di Toki,
il Re di Hokuto decide di cambiare tattica e di dar vita ad un
combattimento statico e di logoramento contro un avversario
palesemente più debole e debilitato dalla malattia. Preso un
tridente, infilza così il proprio piede sopra quello di Toki…
 71 – SPEZZA LA PARALISI DELLO TSUBO!
12 pgg a colori
 
Toki attacca Raoh (ferendolo di striscio al petto)ma
questi gli immobilizza le braccia e si appresta a dargli il colpo di
grazia, quand’ecco intervenire Mamiya con la balestra. Rei, che della
ragazza è follemente innamorato, la implora di non scoccare la
freccia perché Raoh l’avrebbe facilmente intercettata ma lei non
sente ragioni. Scagliata la freccia, il Re di Hokuto la intercetta e
la rispedisce al mittente ma quando sembra tutto finito per Mamiya
ecco Ken che, sbloccatosi con le lacrime di Lynn, ferma la freccia
ricevendola nella spalla sinistra…
I COLPI DI KEN IL GUERRIERO
Di Federico Colpi 
 
Precedente Jean Michel Jarre - Images Successivo Jean Michel Jarre - En Attendant Cousteau (Waiting for Cousteau)