LOUIS FERDINAND CÉLINE. SAGGI, INTERVISTE, RICORDI E LETTERE. A cura di Andrea Lombardi con la collaborazione di Gilberto Tura.

LOUIS FERDINAND CÉLINE. SAGGI, INTERVISTE, RICORDI E LETTERE.

A cura di Andrea Lombardi con la collaborazione di Gilberto Tura.

LOUIS FERDINAND CÉLINE. SAGGI, INTERVISTE, RICORDI E LETTERE
ITALIA STORICA – Collana OFF TOPIC – Giugno 2016

In questo volume formato gigante Andrea Lombardi e Gilberto Tura propongono al lettore una raccolta di saggi, testimonianze e interviste su e di Louis-Ferdinand Céline, nonché missive indirizzate dallo stesso a vari destinatari, corredando l’opera con fotografie, una biografia, note e bibliografia. Materiali in molti casi inediti in Italia. Il tutto su carta patinata.
Ottima iniziativa editoriale.
Unica pecca, qualche refuso di troppo…

INTRODUZIONE
Di Andrea Lombardi e Gilberto Tura p.5

PREFAZIONE
Andrea Lombardi p.7

SAGGI p.9

LE SPARSE MEMBRA DI CÉLINE
Di Dominique De Roux p.11

LA PRIMA VITA DI CÉLINE. IL CORAZZIERE A CAVALLO LOUIS DESTOUCHES NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE
Di Andrea Lombardi p.12

RIVELAZIONI SU UN MANOSCRITTO. IL DESTINO MOLTO ROMANZESCO DEGLI 876 FOGLI DEL VOYAGE AU BOUT DE LA NUIT
Di Jerome Dupuis p.14

GIAN DAULI E ALEX ALEXIS, ARTEFICI DELLA PRIMA TRADUZIONE ITALIANA DEL VOYAGE
Di Gilberto Tura p.18

MORTE A CREDITO: LE TRADUZIONI DI GIORGIO CAPRONI E GIUSEPPE GUGLIELMI. UN CONFRONTO (QUASI) IMPOSSIBILE
Di Gilberto Tura p.20

ESTRATTO DI MORTE A CREDITO
Traduzione di Giuseppe Guglielmi p.21

PROBLEMI DI TRADUZIONE
Di Giorgio Caproni p.26

DA MEA CULPA A BAGATTELLE PER UN MASSACRO
Di Eric Mazet p.30

CÉLINE E I PAMPHLET
Di Pol Vandromme p.37

LA VIRULENTA POLEMICA ANTICRISTIANA DI CÉLINE
Di Dominique Venner p.45

IL DIALOGO FRANCO-TEDESCO DEGLI INTELLETTUALI. IL CASO DI LOUIS-FERDINAND CÉLINE
Di Joseph Jurt p.46

PANTOMIMA PER UN’ALTRA VOLTA
Di Alberto Carrara p.49

LA MIA GERMANIA. DA UN CASTELLO ALL’ALTRO DI CÉLINE
Di Francesco Biamonti p.51

CHI ERA CÉLINE? CONVERSAZIONE CON FRANCOIS GIBAULT p.53

CÉLINIANA
Di Dinamo Cardarelli p.62

SESSANTA POSIZIONI: CÉLINE
Di Alberto Arbasino p.65

UN SIMPATIZZANTE NAZI DIFESO A QUALCHE COSTO
Di Kurt Vonnegut p.67

SCRITTURA E ORALITÀ NELL’OPERA DI L.-F. CÉLINE
Di Giulia Grementieri p.71

PER UN CÉLINE SURREALISTA
Di Francesco Bergadano p.75

LETTERE DA UN ESILIO VOLONTARIO
Di Maurizio Montanari p.85

CÉLINE UNDERGROUND
Di Gianni Celati p.90

IL “CASO CÉLINE”. ILLUSIONI ILLUMINISTCHE E PARANOIA ANTISEMITA
Di Cesare Cases p.92

COME SI PUÒ SCRIVERE IN UN ALTRO MODO?
Di J.-M.-G. Le Clézio p.94

CÉLINE PILOTA
Di Jean Dubuffet p.96

CÉLINE E IL DRAMMA BIOLOGICO DELLA STORIA
Di Luca Lionello Rimbotti p.101

COMMENTI

CÉLINE, UNA BOMBA ARMATA A RANCORA
Di Benito Mussolini p.107
SE È QUESTO IL TRADIMENTO
Di Ezra Pound p.108

CÉLINE PARLA COME SCRIVE, A COLPI DI DINAMITE E TNT
Di Adrien Arcand p.110

“CÉLINE È BLOY MENO DIO”
Di Pierre Drieu La Rochelle p.111

“CÉLINE HA PIÙ DINAMITE DI QUANTA NE ABBIA AVUTA HITLER”
Di Henry Miller p.112

“CÉLINE È SEMPRE STATO AL DI SOPRA DELLE PARTI”
Di Paul Lévy p.113

DUE BEAT A MEUDON
Di William S. Burroughs p.114

IO DIFENDO CÉLINE
Di Henri Guillemin p.116

“CÉLINE É UN IMMENSO POETA”
Di Nicole Debrie p.117

CHE COS’É UNA LETTERATURA MINORE
Di Gilles Deleuze e Felix Guattari p.118

“TUTTO QUESTO MI SEMBRA, COME DISSE CÉLINE, UN ERRORE FORMIDABILE”
Di Antonio Lobo Antunes p.119

“CÉLINE E IL VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE”
Di Will Self p.120

CÉLINE È UN ROMPICAPO INCREDIBILE
Di Saul Bellow p.121

CÉLINE E IL CINEMA
Di Luciano Vincenzoni p.122

CÉLINE E LUCETTE
Di Emilio Tadini p.122

DEDICATA A CÉLINE
Di Gian Ruggero Manzoni p.125

BOCCACCIO ERA IL PORTIERE, CÉLINE IN SENZARUOLO
Di Silvano Calzini p.126

RICORDI p.127

LOUIS DESTOUCHES IN INGHILTERRA
Di Georges Geoffroy p.129

CÉLINE BOHÉMIEN
Di Henri Mahé p.131

RITRATTO DI CÉLINE
Di Eliane Bonabel p.133

“LOUIS-FERDINAND CÉLINE È UN MOSTRO, COSA VUOI… UN UOMO CHE MICA PUOI SEGUIRE…”
Di Gen Paul p.143

“LA VITA, È PIÙ UN OSPEDALE CHE UN BACCANALE”
Di Colette Destouches-Turpin p.146

CÉLINE MEDICO
Di Robert Debré e Sylvain Malouvier p.149

IN VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE CON CÉLINE
Di Erika Irrgang p.150

CÉLINE NEL PAESE DEI SOVIET!
Di Lucie Mazauric p.151

“CÉLINE ERA UN DELICATO FERITO. UN DELICATO CHE RIFIUTAVA DI FARSI FREGARE”
Di Frédéric Empayatz p.153

“CÉLINE? LA LUCIDITÀ DEL NOSTRO ORRORE”
Di Pierre Duverger p.155

“CÉLINE NON CI AMAVA”
Di Karl Epting p.158

LE ULTIME PAROLE DI BRASILLACH SU CÉLINE
Di Robert Brasillach p.163

CÉLINE, O “L’ALTRA PARTE” DEMONIACA DEL MONDO
Di Gerhard Heller p.165

L’AMICO SS DI CÉLINE
Di Hermann Bickler p.167

“PER CÉLINE AVRÒ SEMPRE VENT’ANNI”
Di Maud De Belleroche p.169

CÉLINE IN DANIMARCA
Di Ole Vinding p.172

IL FUNERALE DI CÉLINE
Di Lucien Rebatet p.175

INTERVISTE p.219
A LEZIONE DA CÉLINE.
Le interviste di Louis-Ferdinand Céline su “Poesia” p.221

IL RITORNO DI CÉLINE: “IN PRINCIPIO ERA L’EMOZIONE”
Di Robert Sadoul 1955p.227

“LOUIS-FERDINAND CÉLINE VOUS PARLE”
Céline in vinile 1957 p.240

VIAGGIO IN FONDO ALL’ODIO
DI Madeline Chapsal 1957 p.245

“SERVIVA UN POVERO CHE PUZZASSE. ECCOMI QUI”
Di Jacques Chancel 1958 p.255

CÉLINE E LA GUERRA DEL ’14
Di Jacques D’Arribehaude 1961 p.261

UNA CONVERSAZIONE CON LOUIS-FERDINAND CÉLINE
Di Robert Stromberg 1961 p.262

LETTERE p.267

DALL’AFRICA
Lettere a Simone Saintu p.269

“Sì, HANNO I PADRONI CHE SI MERITANO”
Un inedito del dottor Louis Destouches alla S.D.N. 1924 p.273

“QUESTA STORIA DELL’AMORE È UNA SPORCA DEBOLEZZA”
Lettere a Erika Irrgang p.277

“D’ALTRONDE, SONO FINITO A LETTO CON QUASI TUTTE LE DONNE CARINE CHE CONOSCO…”
Lettere a Cillie Ambor p.280

“COSA VUOL DIRE SINISTRA? NIENTE, MENO DI NIENTE”
Lette a éLIE FAURE p.284

“VIVA GLI EBREI!”
L’uscita de La scuola dei cadaveri 1938 p.289

“CÉLINE CI SCRIVE
Lettere alla stampa collaborazionista francese p.293

LA DANZA CONTINUA
Lettera al dottor Alexandre Gentil p.300

DALL’ESILIO
Lettere a Henri Mondor p.304

“I POVERI NON SONO CHE DELLE SCIMMIE GABBATE, FEROCI E DISGUSTOSI PROPRIO COME I RICCHI…”
Lettere a Roger Nimier p.307

BIOGRAFIA p.311

BIGLIOGRAFIA p.317

INDICE p.319

GLI AUTORI p.322

cel1 cel2 cel3 cel4

I commenti sono chiusi.