EIICHIRO ODA – ONE PIECE NEW EDITION 69

EIICHIRO ODA – ONE PIECE NEW EDITION 69
STARCOMICS – Collana GREATEST n. 195 – APRILE 2016

TRADUZIONE: YUPA

I PRODI DELLA G-5 p. 3

Caesar, Vergo e Mone scoprono che Rufy e gli altri si sono salvati. Lo scienziato decide allora di far chiudere la porta del corridoio di collegamento tra il settore A e quello B, aprendo a cannonate un buco nel settore A per farvi penetrare il gas letale… Un soldato l’informa dell’avanzare degli intrusi che saranno affrontati direttamente da Vergo…
Per un soffio Zoro e gli altri pirati, Tashigi e quelli della G-5 riescono a passare prima che la porta si chiuda. Alcuni marinai restano però uccisi dal gas…

VERGO, IL MOSTRO DEL BAMBÙ, CAPO DELLABASE G-5 DELLA MARINA p. 23

Il gruppo della G-5 condotto da Tashigi viene attaccato dapprima dal draghetto, poi dal traditore Vergo cui nessuno è in grado di opporsi. Ma in difesa della donna giunge Sanji…
Zoro e gli altri, trasportati da Barbabruna, vengono raggiunti e attaccati dal draghetto…
Rufy e Smoker raggiungono lo studio di Caesar e cappello di paglia lo colpisce subito con un potente pugno…

RUFY vs IL PADRONE p. 43

Rufy sembra poter avere la meglio su Caesar quando Mone interviene permettendo al padrone di fuggire verso il settore D dove Law è penetrato per impossessarsi del S.A.D…
La seconda porta di sbarramento tra il settore A e quello B inizia a chiudersi mentre Sanji e Vergo combattono…

L’EMINENZA GRIGIA p. 63

La porta del settore si chiude e Sanji appare per miracolo. Vergo è infatti fuggito dopo aver appreso di Law che con rapidità cerca di raggiungere. Via lumacofono Do Flamingo gli ordina di ucciderlo. Poi ripartiranno con i due sottoposti che gli sta mandando in aiuto…
Il draghetto viene abbattuto e, ripresa la marcia, si nota Chopper gigante attaccato dai bambini… Il draghetto abbattuto potrebbe inoltre essere Momonosuke, il figlio scomparso del samurai…

UNA DONNA GLACIALE p. 83

Per sottrarsi alla presa della glaciale Mone, Rufy sfonda il pavimento precipitando nei sotterranei dove vengono ammassati i rifiuti…
Chopper non riesce a contenere i bambini, in crisi d’astinenza per le caramelle. Ad aiutarlo prova anche Nico Robin, mentre la piccola Mocia tenta la fuga trovandosi davanti la sopraggiunta Mone…
Law è in difficoltà contro Vergo che detiene il cuore che ha scambiato con Mone nel suggellare l’alleanza con Caesar. Ma ecco giungere Smoker ad affrontare il marine traditore…

FERMATI, VEGAPUNK! p. 103

Lo scontro tra Smoker e Vergo ha inizio…
Nel punto dove era stato abbattuto il draghetto, l’esplosione di un deposito di carburante crea uno squarcio alle pareti dal quale penetra il gas letale…
Caesar ordina la chiusura delle porte d’accesso ai settori B e C, facendo così in modo che pirati e marinai si ritrovino al piano terra del settore D dove saranno gassati. Lui e i suoi sottoposti si trovano ora in attesa presso il laboratorio dei segreti, quello di Vegapunk, cui ha addossato la colpa dell’incidente di quattro anni prima, da lui stesso invece cagionato di proposito dopo essere stato sospeso. Insisteva infatti per sperimentare farmaci sui bambini. Il suo scopo è quello di soppiantare Vegapunk e con l’arma elaborata e i bambini giganti, riuscirà a farlo…
Rufy intanto, ripresi i sensi, si trova al cospetto di un drago…

IL MIO INDEGNO NOME È MOMONOSUKE p. 122

Il drago afferma di chiamarsi Momonosuke. In realtà, racconta, è figlio di un samurai, salito clandestinamente nella nave con gli altri bambini. Ritrovatosi nella stanza dei segreti, ha mangiato un frutto del diavolo che lo ha trasformato in drago. Trovato rifugio in un secchio dei rifiuti, è finito infine nei sotterranei-discarica. Lì ha potuto ascoltare i discorsi del perfido Caesar convinto di sfruttare i bambini fino alla morte per i suoi esperimenti. Grazie all’ambizione il drago vola con Rufy in groppa…
Smoker continua lo scontro con Vergo…
Zoro rimane a combattere con Mone mentre gli altri inseguono i bambini che inseguono Mocia con le caramelle drogate…

UNA DONNA DI NEVE NELLA STANZA DEI BISCOTTI p. 143

Mone si rivela più forte del previsto grazie ai suoi poteri rogia. La donna di neve attacca i sopraggiunti marinai al seguito di Sanji ed è Tashigi a intervenire rimanendo al fianco di Zoro…

LA BELVA p. 163

Tashigi, sicura che Zoro non possa dare il colpo di grazia a una donna proprio come capito con lei anni prima, si batte con Mone che si rivela essere troppo forte per lei. Zoro interviene e batte la donna di neve cui Tashigi dà il colpo di grazia…

MOCIA p. 183

Raggiunta dagli altri bambini, la piccola Mocia decide di sacrificarsi per dare un futuro agli amici inghiottendo tutte le caramelle drogate. Chopper non può prestarle soccorso perché è l’occasione giusta per sedare gli altri bambini. Ma ecco arrivare Sanji e i marinai, alcuni dei quali fanno le iniezioni ai bambini mentre altri trasportano Mocia in laboratorio affinché Chopper provi a salvarla…
Rufy emerge dai sotterranei con in spalla Momonosuke…

L’ISOLA CHE ESISTE E NON ESISTE p. 203

Barbabruna cerca i suoi uomini. Caesar scende, cerca di convincerlo che sono morti, poi gli inietta un sedativo. Il centauro lo attacca e lui ordina ai soldati, che lo credono il salvatore dell’isola, di sparagli. Mentre sta per dargli il colpo di grazia, arriva Rufy che lo colpisce nonostante gli abbia snocciolato gli agganci con Do Flamingo che usa il SAD per creare frutti artificiali Zoo Zoo da rivendere ai giovani pirati…

S.A.D. p. 223

Rufy continua a colpire Caesar nonostante le sue minacce…
In diretta via lumacamera, Smoker si sacrifica restituendo il cuore a Law che taglia in due non solo Vergo, ma l’intero laboratorio inclusi i depositi di SAD. A Do Flamingo e alle Supernove in ascolto, Law proclama l’inizio di una nuova era della pirateria…

img_20161228_213727

Precedente PIERRE DRIEU LA ROCHELLE – FUOCO FATUO seguito da ADDIO A GONZAGUE (RISTAMPA) Successivo EIICHIRO ODA - ONE PIECE NEW EDITION 70